AREA DIDATTICA E SEZIONI RISERVATE

 

Questa sezione si divide in due parti: una generale (sulla sinistra) e una riservata (sulla destra).

Nella sezione generale vengono presentati i programmi didattici CLIPSLAB proposti negli ultimi anni e i rapporti della didattica aperta alla consultazione di tutti. Vengono proposti anche scritti e documentazione sulla didattica in generale e in specifico orientati alla medicina generale o anche alla formazione di altri attori che lavorano in aree specialistiche in campo medico o assistenziale territoriale.

Nella sezione area riservata vengono proposti i link per i corsi o l’attività didattica in corso e l’archivio delle attività svolte. In questa area si accede solo con una password ed è riservata ai partecipanti e agli organizzatori.

Ulteriori informazioni sulla storia e le pratiche della formazione in medicina generale italiana (non solo) al link di questo sito Medicina Generale 

Programmi didattici in corso ed esperienze storiche.

E’ importante sottolineare che la tempesta COVID-19 che tuttora funesta la nostra specie ha costretto cambi di rotta anche nella didattica medica e sanitaria.

Anche nella nostra attività formativa e didattica abbiamo dovuto tenere conto di questo.

Covid insegnato la rilevanza della didattica attiva, che soprattutto in chi già lavora o si avvia alla professione a noi pare l’unica modalità efficace (assieme alla pratica tutoriale o affiancata) per apprendere.

Questa non è una critica alla DA, all’utilizzo di tecnologie virtuali che comunque a noi paiono appropriati o necessari in altri momenti formativi.

I programmi e i percorsi presentati, quindi, tengono contro della contingenza, anche se al loro interno non si parla esplicitamente della pandemia.

Fa capitolo a se la formazione didattica per i docenti in medicina generale, esperienza di dieci anni fa, visto che l’esigenza di formare i docenti è purtroppo in disuso da anni nel nostro paese.

Formazione specifica Trento - triennio 19/22

studio.jpg
Sezione Generale
Sezione Area Riservata

Attività didattiche in corso e pregresse (archivio) a cui si accede con password.

Riservate agli aventi diritto

Formazione come incontro culture.png

Documentazione di supporto

Dall’introduzione:

La formazione, universitaria e post-universitaria in medicina, con la metodologia del Paziente Simulato è una tradizione ormai consolidata dagli anni 90, o prima, nei paesi anglosassoni e USA. Si è poi rapidamente diffusa anche in altri paesi europei e non. In Italia fino ad oggi è stata utilizzata solo nella formazione specialistica e nell’emergenza con l’ausilio di manichini e devices vari. La simulazione fa parte delle metodologie didattiche interattive che hanno soppiantato la tradizionale lezione frontale (An introduction to medical teaching W.Huggett & K.Jeffries.), nei contesti didattici internazionali. Nel percorso formativo qui proposto verranno utilizzate varie metodologie oltre a quella del Paziente Simulato, come Mappe Cognitive, Flipped Classroom, Buzz Group, Lavoro in piccoli gruppi, Tecnica dell’apprendimento significativo ecc. Da un punto di vista dei contenuti si affronteranno concetti specifici della Medicina Generale che ormai in ambito internazionale viene considerata una disciplina con un proprio metodo clinico. In particolare, verranno approfonditi alcuni ambiti clinici (patologie acute significative, cardiovascolari, metaboliche, respiratorie, endocrinologiche, ecc.), verrà indagata la particolare relazione con il paziente, e verrà dedicato ampio spazio ai disturbi psichiatrici e al disagio psichico, aspetti che costituiscono una significative quota del lavoro del medico di medicina generale.

L’approccio globale entrerà anche in merito ad aspetti gestionali e alla complessa galassia del rapporto con il sociale.

Esperienza Corso Tutor 2018 Trento

Esperienza Corso Tutor 2020 Trento

 

Programma per formazione docenti per cure primarie.

N. Sartori e F. Valcanover hanno organizzato e gestito percorsi didattici per la formazione di docenti in medicina generale, introducendoli a metodologie soprattutto di didattica attiva.

Programma per formazione docenti esperti in metodologie didattica  per cure primarie.

 

A titolo esemplificativo su un possibile svolgimento viene proposto il percorso biennale svolto a Lecce nel 2011-2012, con il programma e il report finale di ciascuna sessione annuale.

Nella speranza che la didattica per i docenti in medicina generale torni attuale.

 

Strumenti didattici per la medicina generale – programma – Lecce 2011

Strumenti didattici per la medicina generale - rapporto finale - Lecce 2011

Strumenti didattici per la medicina generale (2 parte) – programma – Lecce 2012

Lecce 2012 Strumenti didattici per la medicina generale (2 parte) - rapporto

Medical teaching.jpg

An Introduction to Medical Teaching:

The chapters begin with a focus on the learner, followed by a survey of the most common teaching modalities encountered by a medical teacher (large group, small group, problem-based, team based, clinical, simulation, and laboratory). We also examine critical elements that comprise the essentials of teaching and learning (using technology, student assessment, teaching evaluation, course design).

Jeffries, William B.,Huggett, Kathryn N.. An Introduction to Medical Teaching . Springer Netherlands. Edizione del Kindle.

Salvestroni immagine libro.jpg

Francesco Salvestroni, medico della mutua italiano degli anni 70, è stato sicuramente meno famoso del medico della mutua degli anni 60, immortalato nei film di Alberto Sordi, ma ha provato a portare nella medicina generale italiana un nuovo approccio al paziente, seguendo le orme di J. Mc Whinney. Ancora cinquanta anni di distanza rimane un riferimento culturale e pragmatico(inascoltato)  ad usodei medici di medicina generale italiana e della cultura medica italiana.

Uno scritto storico sul metodo clinico in medicina generale del 1993, pubblicato dal  Scand J Prim Health Care a cura di I.R. McWhinney, professore di Medicina Generale all'università dell'Ontario in Canada. (uno dei primi)

Clinica, relazione, decisione. La consultazione medica nelle cure primarie G. Parisi L. Pasolli – Ed. F. Angeli 2016

Un importante contributo metodologico italiano alla consultazione in medicina generale per rispondere alla domanda: la consultazione medica faccia a faccia è ormai obsoleta nella società dell’informazione, della tecnologia?

La consultazione medica nelle cure primarie.png